Home » Spagnolo in Spagna » Corsi di Spagnolo a Barcellona » La Città

Lo Spagnolo a Barcellona

Corsi di Spagnolo a Barcellona Foto e video Listino Prezzi

Lo Spagnolo a Barcellona

Lo Spagnolo a Barcellona

LA CITTÁ

Maggiori informazioni su Barcellona

Barcellona, capitale della comunitá autonoma della Catalogna, è una cittá cosmopolita ed internazionale, grazie alla sua importanza culturale, commerciale, storica e turistica. Barcellona è una cittá moderna ma le sue origini sono molto antiche: i primi insediamenti risalgono infatti a quasi 4000 anni fa, durante il Neolitico. Sono peró i Romani a fondare l’attuale cittá nel I secolo a.C. Durante il XIII e XIV la cittá conosce un periodo di grande sviluppo economico e commerciale, diventando un porto importante del Mediterraneo. Dal XV al XVIII secolo si trova ad dover fronteggiare un periodo buio ma rifiorisce nel XIX secolo, con il processo di industrializzazione, specializzandosi nel settore tessile. La rivoluzione industriale ha rappresentato il motore della crescita da tutti i punti di vista della cittá. Culturale, con la ristrutturazione del corso Las Ramblas, la costruzione del quartiere Barceloneta, dalla singolare forma triangolare, la realizzazione della Accademia di Scienze, Lettere e Arte. Con la diffusione del modernismo catalano la cittá conosce uno sviluppo architettonico e artistico impressionante, come testimoniano i diversi edidici: El palacio de la Virrenia, la Sagrada Familia, la Pedrera,la Cattedrale della Santa Croce e Sant'Eulalia sono solo alcuni esempi.

Ma esiste anche un’altra “faccia” della cittá, la Barcellona notturna, con discoteche dal design moderno o bar tradizionali. Durante il giorno si puó invece fare una passeggiata sulle 9 lunghissime spiagge, tutte rigorosamente premiate con la “bandiera azzurra” dell’Unione Europea. Se vai a Barcellona non potrai fare a meno di un pó di shopping: caratteristici sono i mercati “Mercat Dels Encants”, aperto il lunedì, mercoledì, venerdì e sabato e il “Mercado de San Antonio”, tappa obbligatoria per i collezionisti di tutto il mondo.

Feste e celebrazioni

Tra le diverse feste della Catalugna la piú importante cade il 24 settembre, con il “Festival de la Mercé”, dedicato alla patrona della cittá “Madre de Dios de la Merced”. Si tratta di una festa antica, che è stata celebrata la prima volta nel 1902, per salutare la fine dell’estate con un’esplosione di colori, musica e attivitá ricreative. Tra le principali attivitá caratteristiche che vengono svolte durante questa giornata, le piú significative sono: i Correfoc, sfilate di persone travestite da diavoli e demoni che corrono, ballano a saltano tra i fuochi artificiali e i castelles, vere e proprie torri umane..